Come mettere giù il bimbo addormentato senza che si risvegli?

Come mettere giù il bimbo addormentato senza che si risvegli?

Come mettere giù il bimbo addormentato senza che si risvegli?

Poiché i bambini hanno il sonno molto leggero, il momento di metterli a letto è delicato e si
risvegliano come nulla, se non sono nel sonno più profondo.
I bambini si rilassano totalmente quando sono a pancia sotto, ma questa posizione è sconsigliata nel sonno solitario a causa dell’aumento del rischio di SIDS, mentre si raccomanda quella supina; ma in questa posizione facilmente il bambino sussulta e si sveglia nel momento in cui viene messo nella culla.
Poiché in braccio un bambino è appoggiato sul suo ventre contro il corpo del genitore, il
cambiamento di essere messo supino già di per sé può svegliarlo. Per questo motivo, la manovra che funziona in genere è, quando è ancora in braccio, premere molto saldamente con
l’avambraccio sulla sua schiena, e far scivolare l’altro avambraccio, con il palmo della mano verso il bambino, fra il suo corpo e quello del genitore; quindi mettere giù il bambino sulla schiena ma mantenendo l’avambraccio e la mano premuti contro la parte anteriore del suo corpo (il petto e il pancino). Quando è sul lettino si può sfilare l’altro braccio da sotto la sua schiena, delicatamente, e senza ridurre la pressione della mano che sta contro il pancino. Mantenere il tocco di questa mano finché il bambino non si è di nuovo rilassato ed è scivolato nel sonno profondo, poi rilasciare la pressione molto gradualmente fino a distaccare la mano.

Torna alle FAQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *