Misure antipandemiche: un ostacolo all’allattamento

Misure antipandemiche: un ostacolo all’allattamento

Misure antipandemiche: un ostacolo all’allattamento Negli anni ‘80 era prassi comune separare il neonato dalla madre dopo la nascita per 24 ed anche 48 ore, e sono dopo questo periodo consentire di effettuare la prima poppata al seno. Non c’era alcuna motivazione scientifica di tale prassi, tranne una generica idea che la madre dovesse riposare […]

Ora di dormire: lo spiega il latte materno

Ora di dormire: lo spiega il latte materno

Ora di dormire: lo spiega il latte materno Il ritmo circadiano è quello che ci fa distinguere il giorno dalla notte, predisponendoci al sonno nelle ore notturne e all’attività in quelle diurne. Il nostro organismo modifica così il suo stato neurocomportamentale grazie a una serie di ormoni che favoriscono queste variazioni fra sonno e veglia. […]

Ad ogni mammifero la sua placenta

Ad ogni mammifero la sua placenta

Ad ogni mammifero la sua placenta Interfaccia fra madre e feto, e geneticamente parte di quest’ultimo, la placenta permette un equilibrio simbiotico fra i due filtrando messaggi chimici in entrata e in uscita, proteggendo entrambi gli individui da reazioni di rigetto, e secernendo ormoni e neurotrasmettitori che modulano la gravidanza e il parto. Fondamentale è […]

Bambini allattati, più protetti dall’inquinamento

Bambini allattati, più protetti dall’inquinamento

Bambini allattati, più protetti dagli inquinanti È noto da tempo come i bambini, la cui madre è stata esposta ad inquinanti ambientali durante la gravidanza, manifestino con maggiore frequenza sintomatologie allergiche respiratorie; la vulnerabilità a tali reazioni allergiche è in rapporto con l’esposizione materna secondo un rapporto dose-risposta, cioè proporzionale al grado di inquinamento subito. […]

Analgesia o insensibilità?

Analgesia o insensibilità?

Analgesia o insensibilità? Come è noto, la capacità umana di provare empatia è connaturata nel nostro sistema nervoso: possediamo arre cerebrali i cui neuroni, detti neuroni specchio, si attivano non solo quando viviamo in prima persona sensazioni od emozioni, ma anche quando osserviamo (vediamo, udiamo o pensiamo) altre persone provare tali sensazioni od emozioni.  Alcuni […]

Neonati: troppi antibiotici

Neonati: troppi antibiotici

Neonati: troppi antibiotici La Sepsi neonatale precoce (EOS) è una patologia spesso mortale che può colpire i neonati prematuri o per altri motivi fragili. Per questo motivo è importante determinare quali neonati sono a maggior rischio per effettuare terapie preventive mirate. Per i prematuri sono state messe a punto delle linee guida che si avvalgono […]

Sapore di mamma

Sapore di mamma

Il sapore del latte materno Tante volte il comportamento  irrequieto del bambino al seno viene spiegato con il fatto che il sapore del latte potrebbe essergli sgradito a causa di qualcosa che la mamma ha mangiato. È curioso come al contrario non si dia mai il merito alla dieta della mamma quando il bambino invece […]

Il pasto serale non riduce i risvegli notturni

Il pasto serale non riduce i risvegli notturni

Il pasto serale non riduce i risvegli notturni I risvegli notturni sono uno degli aspetti che destano maggiore preoccupazione nei genitori. Nella nostra cultura, si considera la capacità di dormire tutta la notte come una importante tappa evolutiva, e un segno del successo educativo dei genitori; e spesso si inducono questi ultimi a porsi l’obiettivo […]

Ossitocina e stress

Ossitocina e stress

Ossitocina e stress L’ossitocina è un ormone chiave in tutta la vita riproduttiva della donna (e anche dell’uomo): scatena l’orgasmo, induce le contrazioni uterine durante le mestruazioni, il travaglio e il parto, e il riflesso di eiezione del latte a seguito dello stimolo della suzione del bambino o anche del tiralatte. Questo ormone è strettamente […]

Dieta zuccherina, più colesterolo nel latte

Dieta zuccherina, più colesterolo nel latte

Dieta zuccherina, più colesterolo nel latte È noto che il latte materno è sempre adeguato: se il bambino è libero di accedere al seno ogni volta che lo desidera, senza limiti nella durata o frequenza delle poppate, nelle 24 ore il latte di sua madre gli fornirà tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Questo […]