Perché un bambino è irrequieto al seno?

Perché un bambino è irrequieto al seno?

Perché un bambino è irrequieto al seno?

Ci sono molti motivi per cui un bambino può essere agitato o contrariato quando va al seno. 

il bambino che ciuccia, si stacca e piange tipicamente se lo fa appena messo al seno ha difficoltà ad attaccarsi bene, per cui perde la presa o è disorientato sentendo in bocca il seno che è differente per forma e consistenza dalla tettarella a cui è abituato. queste reazioni di avversione o di frustrazione si presentano durante la poppata. 

Se il bambino si agita dopo qualche minuto dall’inizio della poppata, può essere disturbato dall’improvviso aumento del flusso di latte dato dal riflesso di discesa o emissione (calata). Altre volte invece è contrariato perché si aspetta un flusso elevato quanto quello del biberon a cui si è abituato, ma se la mamma è tesa il riflesso di emissione non si verifica e il bambino si irrita. Infine, il bambino può avere un malessere, oppure un fastidio in bocca (afte, dentizione), un raffreddore o un’otite, causandogli dolore o disagio quando poppa.

La comprensione di quello che sta succedendo è possibile solo dopo aver raccolto la storia clinica della mamma che sta allattando, analizzato il contesto in cui è sorto il problema, osservato direttamente la poppata, esaminato il seno e la bocca del bambino.

Torna alle FAQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *