Si può abituare il bambino a dormire tutta la notte?

Si può abituare il bambino a dormire tutta la notte?

Si può abituare il bambino a dormire tutta la notte?

Le abitudini modellano i comportamenti; ma il sonno non è un comportamento, ma uno stato di coscienza determinato da cicli del sistema nervoso che sono indipendenti dalla volontà o dai condizionamenti. Quindi i metodi di condizionamento possono creare abitudini o condizionare i comportamenti del bambino rispetto al sonno, e cioè le modalità con cui viene messo a letto e quello che fa quando si sveglia la notte o al mattino. Ma non possono “educare a dormire” perché addormentarsi e svegliarsi avviene, a qualsiasi età, in modo autonomo dalla volontà o dalle abitudini.

I metodi per educare al sonno non sono né efficaci né salutari. Lasciar piangere il bambino non diminuisce i risvegli del bambino, ma insegna solo a rinunciare a chiamare i genitori durante la notte (cosa potenzialmente pericolosa, se ad esempio un bambino “educato” si sente male e non chiama). Il pianto prolungato è fonte di stress e può causare una vulnerabilità nel sistema nervoso in formazione del neonato, e originare fobie e disturbi del sonno in età più avanzata, anche se al momento sembra una soluzione perché il bambino in effetti smette di chiamare.

In effetti, tutti i bambini crescendo dormono più a lungo e sono capaci di dormire soli; basta saper aspettare e non alterare la serenità di questo momento interferendo con i ritmi e i bisogni naturali del bambino piccolo.

Ecco un articolo della Associazione Culturale Pediatri che spiega perché il metodo dell’estinzione graduale (lasciar piangere il bambino per periodi sempre più lunghi) è inefficace e dannoso per risolvere i problemi di sonno del bambino: L’estinzione graduale risolve i problemi del sonno nei bambini? 

Vi sono diversi libri che approfondiscono l’argomento “sonno”: il libro della psicologa Alessandra Bortolotti, molto chiaro ed esauriente su tutti gli aspetti del sonno dei bambini: “I cuccioli non dormono da soli”, ed Mondadori; “Di notte con tuo figlio”, libro dell’antropologo James McKenna, ed Leone Verde; il nuovo manuale sul sonno “Sogni d’oro”, completo e ricco di spiegazioni chiare, reperibile presso le Consulenti de La Leche League (www.lllitalia.org oppure numero unico 199 432326). 

Qui uno speciale UPPA – raccolta di articoli sul sonno (da scaricare): SCARICA IL PDF 

Infine ecco due video: 

VIDEO 1

Un intervento breve sul sonno del pediatra Mario Ferraro (convegno Ordine degli Psicologi 2015, al minuto 17’)

VIDEO 2

Una conferenza sul sonno condotta presso l’Ordine Psicologi Lazio da Antonella Sagone assieme alla psicologa Alessandra Bortolotti:

Torna alle FAQ

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *